Copyright 2018 Partito Democratico Lombardia

Metalmeccanici, il PD Lombardo è a fianco dei lavoratori

Il Partito Democratico lombardo sostiene i lavoratori che oggi scenderanno nelle piazze di Milano, Firenze e Napoli per scioperare per il futuro dell’industria italiana.

 

I temi legati al lavoro sono la vera emergenza nazionale e il mondo produttivo italiano ha bisogno di avere garanzie per il proprio futuro.

 

I processi di automazione e digitalizzazione e il cambiamento delle dinamiche produttive rendono urgente un’iniziativa da parte del Governo affinché si adottino misure per incentivare l’innovazione e la conversione ecologica dei processi produttivi senza però dimenticare i diritti dei lavoratori. L’aumento dei salari fermi da troppo tempo, il contrasto alla disoccupazione giovanile e femminile, la riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente, il contrasto alla precarietà, l’investimento sulla formazione delle nuove competenze e la tutela della sicurezza sui luoghi di lavoro devono essere al centro di una nuova stagione di politiche per il futuro dell’industria e dell’Italia.

 

Ci aspettiamo che il Governo la smetta di litigare su tutto e si adoperi seriamente e al più presto su questi temi, sui quali il Partito Democratico è pronto a dare il suo contributo e fare la sua parte.

 

Lo afferma Vinicio Peluffo, Segretario regionale del PD lombardo, in relazione agli scioperi di oggi, 14 giugno.