Copyright 2018 Partito Democratico Lombardia

Agenzia ANSA sulla mobilitazione del 12/01

Manovra: Pd lancia mobilitazione in Lombardia con i gazebo, Oltre 300 banchetti domani in tutta la regione

 

MILANO, 11 GEN – Il Pd lancia per domani una mobilitazione nazionale contro una Manovra fatta di “tasse e bugie” con gazebo, banchetti e volantinaggi. “In mille piazze #manovracontroilpopolo”, questo il nome della manifestazione che avra’ soltanto in Lombardia oltre 300 gazebo e punti di incontro con i cittadini. L’iniziativa e’ stata presentata questa mattina nella sede regionale del Partito Democratico lombardo dal segretario Vinicio Peluffo e dal senatore Antonio Misiani, anche capogruppo dem in Commissione bilancio al Senato.
“Domani inizia una mobilitazione costante e continua del Pd sui temi della manovra” che “rischia di mettere in ginocchio la ripresa economica. Noi continueremo a far sentire la nostra voce”, ha spiegato Peluffo.
“Siamo fortemente critici e molto preoccupati per le conseguenze che la Legge di Bilancio produrra’ sul tessuto economico e sulle famiglie”, ha aggiunto Misiani, “e’ una legge contro il futuro e contro i giovani, una manovra che va contro il Nord e Lombardia perche’ molte delle misure le pagheranno i cittadini lombardi”, viste le caratteristiche del tessuto sociale ed economico regionale. Secondo alcuni dati e stime presentate dal Partito Democratico, ad esempio, la pressione fiscale sulle imprese lombarde nel 2019 aumentera’ complessivamente di 1,7 miliardi di euro, le clausole di
salvaguardia Iva si tradurrebbero per i cittadini lombardi in un inasprimento di prelievo pari a + 7,6 miliardi di euro nel 2020 e + 9,5 miliardi di euro a partire dal 2021, mentre il taglio all’indicizzazione delle pensioni portera’ a 921 milioni di euro in meno nel triennio 2019-2021. (ANSA).